Qualche cenno sull'argomento:

Manutenzione stabili

Per quanto riguarda la manutenzione ordinaria, si annoverano diversi interventi a cadenza periodica, volti a mantenere gli immobili in condizioni ottimali e conformi agli standard in vigore.
L’obiettivo è che questi possano essere utilizzati e vissuti a seconda dello scopo per il quale sono stati locati. Rientrano dunque nella manutenzione ordinaria degli stabili tutti i servizi di rinnovamento di reintegro di alcune parti strutturali, interventi di riparazione più o meno gravose e opere utili a mantenere, oltre che integrare, gli impianti e i sistemi interni ad esso.
Vengono considerati anche sistemi e impianti integranti lo stabile, oltre alle aree di pertinenza.

Per quanto riguarda invece le opere di manutenzione stabili straordinarie, vi rientrano tutti quei lavori che sono considerati non periodici.
Effettuiamo la messa a norma dell’edificio e degli impianti ad esso collegati, che verranno controllati in ogni singolo dettaglio ed elemento e che potranno essere sostituiti in parte o in tutto. Vengono studiate ed eseguite integrazioni o modifiche ritenute necessarie ed indispensabili, volte a evitare il degrado dell’immobile, oppure a trasformarlo ex novo.
Alcuni esempi di manutenzione straordinaria possono essere il rifacimento della facciata, la sostituzione delle gronde pluviali, la restaurazione del tetto, il rinnovo della struttura muraria oltre che la tinteggiatura dello stabile. Ricordiamo che vi rientrano anche il rifacimento, la ricostruzione, la sostituzione e l’adeguamento di scarichi e fognature, oltre che l’installazione e la sostituzione di infissi e serramenti. Per quanto riguarda la parte esterna dello stabile, si considerano interventi straordinari la riparazione di strutture del fabbricato, la tinteggiatura completa interna ed esterna, la sostituzione o rifacimento delle pavimentazioni e dei rivestimenti presenti nell’abitazione, la verniciatura e lamatura dei pavimenti, l’adeguamento e la ristrutturazione del sottofondo delle pavimentazioni e molto altro ancora.
Prima di ogni intervento di manutenzione stabili ordinaria, noi di Lops Costruzioni Spa informiamo il cliente anche sulla categoria di riferimento e le relative detrazioni fiscali, che possono arrivare fino al 50%, ad eccezione dei lavori che concernono la manutenzione ordinaria dei condomini quali tinteggiatura adeguamento della struttura muraria.

Rivolgiti ad un’azienda esperta del settore quale Lops Costruzioni Spa, che esegue lavori con la massima precisione possibile, in ottemperanza delle norme di sicurezza e omologazione in vigore. Al termine di ogni intervento di manutenzione degli stabili, verrà rilasciata la relativa certificazione di conformità. Ogni singolo intervento viene effettuato con apparecchiature di ultima generazione che, unite alla maestria artigiana dello staff, garantiscono un risultato eccellente e duraturo. I lavori di manutenzione sono eseguiti nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro.